Passa ai contenuti principali

In primo piano

Game of Thrones [stagione 8]

Titolo: Game of Thrones
Cast: Kit Harington, Emilia Clarke, Sophie Turner, Lena Headey, Nikolaj Coster-Waldau, Peter Dinklage
Genere: fantasy
Stagione: 8
Episodi: 6
Voto: 2/5

2019 is coming: TOP 10 Movies

TOP 10 TV Series
Il meglio del grande schermo… secondo Stories.!

Il 2018 è stato un lungo anno cinematografico ricco di sorprese ma soprattutto di cocenti delusioni sul grande schermo. Quest'anno tra i 10 migliori film del 2018 di Stories. figurano ben tre titoli distribuiti da Netflix. Anche da queste parti virtuali, allora, si riflette il cambiamento che negli ultimi anni sta segnando l'industria cinematografica sempre in preda ad alti e bassi degni delle più adrenaliniche montagne russe.
Ogni genere, questa volta, ha saputo lasciare il segno: dall'animazione al drammatico, dal thriller alla commedia. C'è posto davvero per tutti i gusti!

TOP 10 Movies

Puntate precedenti:
2017 - 2016 - 2015 - 2014

10. La truffa dei Logan di Steven Soderbergh
Recensione: Link
Sorpresa?

L'ultimo film del regista di Atlanta è un folle heist movie lontano dal scintillante mondo di Las Vegas, dei casinò e degli eleganti completi da sera. Gare automobilistiche, polvere e odore di benzina: Soderbergh sa come accendere un mix esplosivo!

Top 10 Movies - La truffa dei Logan
Fonte: Straight From a Movie

9. Calibre di Matt Palmer
Recensione: Link
Sorpresa?

Arriva dalla tenebrosa Scozia una delle più avvincenti sorprese di quest'annata cinematografica. Attenzione, un'altra particolarità: si tratta di un thriller tesissimo distribuito direttamente da Netflix. Niente male come inizio classifica, vero?

TOP 10 Movies - Calibre
Fonte: MyMovies

8. Annientamento di Alex Garland
Recensione: Link
Sorpresa? No

Ancora un'eccellenza della scuderia Netflix segnata, tuttavia, da una produzione più complessa. Alla regia il prestigioso nome di Garland: ogni suo film è d'obbligo dopo il gioiellino di Ex Machina. Insieme a Natalie Portman non delude con una perla sci-fi intelligente.

TOP 10 Movies - Annientamento
Fonte: I, Science

7. Gli Incredibili 2 di Brad Bird
Recensione: Link
Sorpresa? No

Quattordici lunghissimi anni. L'attesa, però, è stata ampiamente ricompensata con un sequel prestigioso in grado di superare ogni aspettativa. Divertente e divertita, la famiglia de Gli Incredibili ancora una volta porta a termine con successo la sua missione.

TOP 10 Movies - Gli Incredibili 2
Fonte: Cinapse

6. Molly's Game di Aaron Sorkin
Recensione: Link
Sorpresa? No

Non più solo parole. Il pluripremiato sceneggiatore Aaron Sorkin compie il grande passo e si posiziona dietro la cinepresa orchestrando un bio-pic completamente dominato da una grandissima Jessica Chastain.

TOP 10 Movies - Molly's Game
Fonte: Teaser Trailer

5. Spider-Man - Un nuovo universo di Bob Persichetti, Peter Ramsey
Recensione: -
Sorpresa?

E' arrivato quasi allo scadere del 2018 ma ha subito centrato l'obiettivo. Columbia e Sony portano sul grande schermo uno Spider-Man d'animazione spettacolare, superiore a tanti sfortunati colleghi dei live-action. Da non perdere!

Spider-Man - Un nuovo universo
Fonte: GeekTyrant

4. I, Tonya di Craig Gillespie
Recensione: Link
Sorpresa?

Sembrava un'australiana tra tante: bionda, sorridente e di bell'aspetto, niente di più. Margot Robbie, invece, stupisce tutti e nei panni di Tonya Harding mette il turbo ad una carriera più che promettente.

TOP 10 Movies - I, Tonya
Fonte: Fraser Coast Chronicle

3. BlacKkKlansman di Spike Lee
Recensione: -
Sorpresa? No

Spike Lee è tornato. Alla grande. Grazie ad un brillante soggetto ambientato negli anni Settanta, l'eclettico regista newyorkese può scatenarsi senza filtri sull'attualità, sulla società statunitense e sì, anche sulla storia del cinema.

TOP 10 Movies - BlacKkKlansman
Fonte: movieplayer.it

2. ROMA di Alfonso Cuaron
Recensione: Link
Sorpresa?

Arriva Cuaron e, con un gioiellino di umanità ed emozioni, silenzia ogni possibile ulteriore discussioni sulle produzioni cinematografiche Netflix. Non una semplice storia ma un intreccio di vite e personaggi definiti in ogni dettaglio.

TOP 10 Movies - ROMA
Fonte: Vox

1. Tre Manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh
Recensione: Link
Sorpresa?

Il film più riuscito dell'anno è il più crudo e diretto. McDonagh con una straordinaria Frances McDormand in veste di protagonista sferra un terribile pugno allo stomaco del pubblico che, anche molto tempo dopo la visione, lascia il segno e fa riflettere.

TOP 10 Movies - Tre Manifesti a Ebbing Missouri
Fonte: Film Comment
Fede Stories.

Commenti

  1. Non sono riuscita ad andare a vedere "Spiderman: Un nuovo universo", purtroppo (non era in programmazione da nessuna parte, dalle mie parti...), ma non vedo l'ora di recuperarlo! Anche perché conto di leggere il fumetto che ha ispirato il film da un giorno all'altro! *____*
    E ho letto da qualche parte che "Molly's Game" dovrebbe arrivare su Prime Video a breve, quindi non me lo lascerò scappare di sicuro (lì ho avuto modo di vedere di recente anche "Miss Sloane", altro film che mi è piaciuto tantissimo e che non sbaglio eri stata proprio tu a consigliare su questi lidi...).
    Vorrei che ci fossero più sale cinematografiche dalle mie parti, ma purtroppo è una zona abbastanza "morta" da questo punto di vista: per me i servizi streaming sono l'unica salvezza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda: io per le scelte di programmazione del cinema della zona mi sono persa Cold War che, a quanto leggo in giro, deve essere un gran bel film. Fortunatamente ho avuto il piacere di gustarmi Spider-Man, davvero spettacolare: sono sicura che ti piacerà.
      Molly's Game continua idealmente quanto iniziato in Miss Sloan che sì, avevo osannato da queste parti ahah ;)

      Elimina
  2. Spider-Man: Un nuovo universo non l'ho visto ancora e non so se lo farò, anche se mi interessa abbastanza.

    Devo ancora guardarmi Roma, volevo farlo prima di scrivere la mia classifica, ma forse meglio non averlo fatto.

    Bene il primo posto e anche il terzo e il quarto, adorati abbastanza entrambi. Bene anche Molly's Game, sei la prima che vedo che lo mette in classifica e pure io mi son reso conto di non averlo fatto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credimi, secondo me questo Spider-Man d'animazione è superiore all'ultimo Homecoming. Non siamo ai livelli di Spider-Man 2 - per me inarrivabile - ma è tanta roba.
      Non potevo lasciare la cara Jessica fuori dalla classifica. In realtà, credo di aver intravisto Molly's Game anche dalle parti di In Central Perk! Shame on you che te lo sei dimenticato nella top ten ;)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Secondo me è un vero gioiellino passato un po' inosservato in mezzo a tanti altri più pubblicizzati su Netflix. Fammi sapere cosa ne pensi! :)

      Elimina
  4. Voglio assolutamente vedere Tre Manifesti a Ebbing, sto rimandando da troppo tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, prima della visione ero parecchio titubante. Non sembrava per niente il genere giusto per me. Invece, alla fine… ;)

      Elimina
  5. Anch'io di questi ne ho visto pochi..solo Tonya mi sa, devo rimediare anch'io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il 2018 è stato ricco di uscite al cinema, ci sta che siano sfuggiti alcuni titoli. Felice, però, di averti suggerito qualche nuovo film :)

      Elimina
  6. Condividiamo lo stesso numero 1, evviva! Mi segno invece Calibre, che non avevo mai sentito e ora merita tutta la mia attenzione.

    RispondiElimina
  7. D'accordissimo su "Tre manifesti" senza dubbi il miglior film dell'anno. Mi ha convinto meno ROMA: elegante, raffinato ma secondo me sopravvalutato

    RispondiElimina
  8. A sto giro niente, proprio oggi però dovrei vedere Tre Manifesti a Ebbing, Missouri, la recensione a settimane, vedremo ;)

    RispondiElimina
  9. Sono d'accordo con quasi tutto, tranne Annientamento, che non mi ha convinto. Anche lo stesso Calibre molto bello! E poi sui primi due niente da dire!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Le immagini e la musica pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei proprio diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.