domenica 31 dicembre 2017

2018 is coming: TOP 10 Movies

TOP 10 Movies
Il meglio del grande schermo... secondo Stories.

Strana annata cinematografica quella del 2017. E' iniziata con il botto con splendidi titoli capaci di esplorare al meglio ogni genere e si è conclusa con storie altrettanto sorprendenti. Nel mezzo non sono mancate delusioni, film mediocri e fenomeni passeggeri in grado di catalizzare l'attenzione sul momento ma di volatizzarsi dopo pochi giorni.

TOP 10 Movies

Quest'anno, nonostante le sue stranezze e i suoi alti e bassi da montagne russe, è riuscito a centrare un obiettivo che da un po' di tempo veniva mancato: con diversi e validi titoli ha saputo ricreare l'evento, avvolgendo la più classica delle uscite al cinema con un atmosfera di magia mista ad aroma di pop corn. Basta questo piccolo grande successo per comprendere come, tra scandali e flop, la settima arte riesca sempre ad appassionare.

Puntate precedenti:

10. Smetto quando voglio - Masterclass 
Recensione: Link
Sorpresa: No

Spensierato, divertente come pochi nel Belpaese. In due parole: illegalmente spassoso.

Smetto quando voglio - Masterclass


9. The LEGO Batman Movie
Recensione: Link
Sorpresa: No

LEGO + Batman: conquista assicurata. Non poteva non piacermi, anzi! Dopo il successo di The LEGO Movie, il mondo dei mattoncini colpisce ancora grazie ad un Batman migliore di quello di Ben Affleck.

The LEGO Batman Movie


8. Mudbound
Recensione: Link
Sorpresa: Sì

Non pensavo potesse piacermi questo genere di film che ho sempre osservato con sospetto dalla giusta distanza. Con un cast in ottimo stato e una narrazione unica, invece, Dee Rees racconta un'epoca neanche troppo lontana.

Mudbound


7. It - Capitolo Uno
Recensione: Link
Sorpresa: Sì

Emozionante. Come? Non era un horror? Beh, in realtà, questo nuovo adattamento di fede kingiana è molto di più. Provare per credere.

It


6. Manchester by the Sea
Recensione: Link
Sorpresa: Ni

Una storia difficile per un film che, con i suoi personaggi e la sua storia, colpisce profondamente. Non un film da affrontare con leggerezza ma una visione unica.

Manchester by the Sea


5. The Founder
Recensione: Link
Sorpresa: Sì

Per portare sul grande schermo una delle più grandi contraddizioni radicate nella cultura statunitense e non solo serviva un protagonista istrionico e una narrazione abile e naturalmente pungente. Ecco tutto.

The Founder


4. Baby Driver
Recensione: Link
Sorpresa: Sì

Edgar Wright è un folle, un folle genio capace di trovare un equilibrio tra musica, immagini e adrenalina allo stato puro. Con o senza Kevin Spacey.

Baby Driver


3. Dunkirk
Recensione: Link
Sorpresa: Sì

La mia venerazione per l'amico sorseggiatore di Earl Grey non è un segreto. Con un film storico, però, le mie certezze traballavano. Il risultato, invece, è una pellicola che trova la sua dimensione ideale al cinema diventando una vera esperienza non ripetibile sul divano di casa.

Dunkirk


2. La La Land
Recensione: Link
Sorpresa: No

E' stato annunciato come l'imperdibile evento dell'anno e non ha tradito le aspettative, sin dai primi minuti. Ha dato uno scossone al cinema e ha fatto respirare cinema. Cosa volete di più?

La La Land


1. Arrival
Recensione: Link
Sorpresa: No

Intelligente, filosofico e curato ma sempre avvincente ed estremamente umano con le sue più semplici e naturali emozioni. Arrival, su grande o piccolo schermo, riesce a racchiudere tutto questo e scusate se è poco.

Arrival


Premi speciali

'Mai giudicare dalla copertina' Award
(poster preferito)



'Uff!' Award
(peggior delusione dell'anno)

Star Wars: Gli ultimi Jedi


"Vabbè, ciao!" Award
(peggior film dell'anno)

Death Note


'Era ora!' Award
(recupero preferito)

Ritorno al futuro - Part II


'I've got the power' Award
(cinecomic award)

Logan


'Meglio il libro(?)' Award
(miglior film tratto da un libro)

It - Capitolo Uno


'Stiloso' Award
(look preferiti)

Allied



E ora, con l'ultimo premio assegnato, la triade delle abituali classifiche di fine anno di Stories si completa lasciando solo un compito...
quello di augurarvi un Buon Anno!

Fede Stories.


10 commenti:

  1. Anche qui senza spoiler,direi che in linea di massima andiamo d'accordo,con tutti titoli presenti nella mia top 20 (tranne mudbound che non ho visto e the Founder che sí carino ma per me non ci sta proprio...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The Founder, passato forse un po' in sordina in Italia, non riesce a mettere d'accordo: o si odia o si ama. Io ho adorato Keaton e sono rimasta folgorata, non potevo lasciarlo fuori dalla 'playlist' ;)

      Elimina
  2. Sì Batman Lego (capolavoro), sì The Founder, film MERAVIGLIOSO, per me best of 2017 :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'altro giorno ero nel pieno di un'accesa discussione su The LEGO Batman. Sono giunta alla conclusione che quello è probabilmente il miglior Batman degli ultimi cinque anni post-Nolan :D

      Elimina
  3. Sorprendente trovare così in alto Lego Batman, ma credo può starci benissimo, come d'altronde Arrival, immancabile in tutte le classifiche ;)
    p.s. Buon 2018 :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arrival e la mia adorata Amy Adams - scippata di una più che giusta nomination agli scorsi Oscar - hanno avuto, per poco, la meglio su La La Land. Due generi (e film) molto diversi ma incredibilmente affascinanti :D
      Grazie Pietro, buon anno anche a te! ^^

      Elimina
  4. Ho adorato It (anche se la versione del 1990 con Tim Curry resterà per sempre nel mio cuore) e Baby Driver! Di quelli che hai citato non ho visto Arrival, La la land, The Founder e Manchester by the Sea. Li recupererò :)
    Buon annoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Recuperali che sono poi curiosa di sapere che ne pensi! Attenta a Manchester by the Sea che è bello impegnativo.
      Buon 2017, Giuli! :D

      Elimina