Passa ai contenuti principali

In primo piano

TOP 20 Film 2020 - Il meglio del "grande" schermo

TOP 20 Film Il meglio del "grande" schermo… secondo Stories.! In un anno rivoluzionario - nel bene e nel male - per il mondo del cinema, le grandi storie non sono mancate anche se spesso non ha trovato respiro in una sala cinematografica. Il 2020 ha rappresentato un’occasione unica per vivere su piccolo o grande schermo esperienze uniche ma soprattutto insolite e inaspettate. I titoli delle top di quest’anno sono rappresentativi di universi, mondi e generi estremamente diversi tra loro ma sono tutti accomunati da una fortissima urgenza narrativa che si intreccia proprio con la capacità di raccontare, a volte con una lucidità profetica, problematiche attualissime. La mia personalissima Top 20 dei migliori film del 2020 è un insieme dei "viaggi da poltrona" - sia in sala che tra le mura domestiche - più emozionanti dell'anno, di avventure che nei mesi passati più che mai hanno saputo lasciare un segno. Puntate precedenti: 2019 - 2018  - 2017  - 2016  -

TOP 20 TV Series 2020 - Il meglio del piccolo schermo

TOP 20 TV Series
Il meglio del piccolo schermo… secondo Stories.!

Il momento delle classifiche di fine anno è forse quello che, da appassionata, più temo e attendo allo stesso tempo. Dopo 12 mesi, si guarda all'insieme di storie ed esperienze vissute al fianco dei personaggi più o meno accattivanti incontrati davanti al piccolo schermo, costringendosi a un bilancio, soffrendo quasi davanti alla difficile scelta tra una posizione e un'altra da assegnare a una serie amata profondamente. Quest'anno più che mai è stato davvero difficile scegliere: le produzioni sono state di altissimo livello per tutti i canali e le piattaforme. La mia personalissima Top 20 delle migliori serie del 2020 è un insieme dei "viaggi da poltrona" più emozionanti dell'anno, di avventure che nei mesi passati più che mai hanno saputo lasciare un segno.

Puntate precedenti:
2019 - 2018 - 2017 - 2016 - 2015

20. This Is Us (st. 4) con Mandy Moore, Sterling K. Brown
Recensione: -
Sorpresa?
 
Nella sua genuina semplicità la prima stagione di questa serie tv familiare mi aveva folgorato. La seconda e la terza sembravano aver perso di vista il vero cuore della famiglia Pearson. Con i più recenti episodi, invece, lo show ritrova se stesso e le giuste emozioni.

TOP Serie TV 2020 - This Is Us


19. For All Mankind con Joel Kinnaman, Sarah Jones
Recensione: Link
Sorpresa?
 
E se la Luna fosse stata la più grande conquista spaziale dell'era sovietica? La serie targata Apple immagina le conseguenze di questo evento non solo sul programma NASA ma anche sull'intera società statunitense, focalizzandosi su importanti riflessioni in merito al ruolo delle donne nel cambiamento.


TOP Serie TV 2020 - For All Mankind


18. Upload con Robbie Amell, Andy Allo
Recensione: -
Sorpresa?

Robbie Amell e, più in generale, l'intera famiglia Amell, per chi vi scrive, sono tutt'altro che una garanzia di qualità. Upload, però, riesce a realizzare l'impossibile, regalando una delle riflessioni più efficaci sul rapporto tra realtà e mondo digitale.

TOP Serie TV 2020 - Upload


17. Dead to Me (st. 2) con Christina Applegate, Linda Cardellini
Recensione: -
Sorpresa? No

La coppia collaudata tutta al femminile torna a sconvolgere Netflix con una nuova stagione scoppiettante che regala nuove situazioni surreali e irresistibili.

TOP Serie TV 2020 - Dead to Me


16. The New Pope con John Malkovich, Jude Law
Recensione: Episodio per episodio su Gogo Magazine
Sorpresa?

Jude Law passa - anche se per poco - il testimone a un John Malkovich misurato nei suoi eccessi al Vaticano. La nuova prova seriale di Sorrentino parte con il freno a mano tirato per poi trovare il giusto ritmo e un finale epico.

TOP Serie TV 2020 - The New Pope


15. Killing Eve (st. 3) con Jodie Comer, Sandra Oh
Recensione: Episodio per episodio su Gogo Magazine
Sorpresa? No

Jodie Comer capitalizza l'attenzione con un episodio eccezionale dedicato interamente al suo personaggio Villanelle, già di diritto nella leggenda. Peccato per un finale che sembra semplicemente svolgere un compito per i fan.
 
TOP Serie TV 2020 - Killing Eve


14. The Umbrella Academy (st.2) con Elliot Page, Aidan Gallagher
Recensione: Link
Sorpresa?

   Dopo una prima stagione che aveva lasciato non poche perplessità sulla sua efficacia, la famiglia Hargraves torna su Netflix con nuovi episodi imperdibili capaci di riflettere su emozioni e cambiamenti con l'aiuto di una colonna sonora eccezionale.

TOP Serie TV 2020 - The Umbrella Academy


13. SF8 con Lee Yoo-young, Ye Soo-jung
Recensione: Link
Sorpresa?
 
Dal Trieste Science+Fiction arriva una delle più belle sorprese di quest'anno: presentato come il Black Mirror sudcoreano, SF8 dimostra di essere molto di più rivelando una componente umana disarmante.

TOP Serie TV 2020 - SF8


12. Sex Education (st. 2) con Asa Butterfeld, Gillian Anderson
Recensione: -
Sorpresa?

L'effetto sorpresa della prima stupefacente stagione non si esaurisce bensì si rinnova con nuovi episodi imperdibili in grado di andare ancor più a fondo nelle tematiche vicine agli adolescenti e non solo.

TOP Serie TV 2020 - Sex Education


11. Hunters (st. 1) con Logan Lerman, Al Pacino
Recensione: Link
Sorpresa? No

Sin dal suo annuncio, questa serie prodotta da Jordan Peele era tra i titoli che più attendevo dal 2020. Non ha deluso le aspettative regalandomi un intrattenimento spassoso ma estremamente intelligente nei temi e nella realizzazione

TOP Serie TV 2020 - Hunters


10. The Haunting of Bly Manor con Victoria Pedretti, Oliver Jackson-Cohen
Recensione: Link
Sorpresa?

Reggere il paragone con il suo illustre predecessore, il gioiellino Hill House, era praticamente impossibile. Pur non superando il maestro, tuttavia, questo nuovo capitolo regala più emozioni grazie a una strepitosa Victoria Pedretti.



9. DARK (st. 3) con Louis Hofmann, Oliver Masucci
Recensione: Link
Sorpresa?

Il ciclo della fortunata serie tedesca si chiude e aumenta la sua complessità, scommette con coraggio sulle sue convinzioni e non delude pur non accontentando il pubblico. La terza stagione richiede di essere metabolizzata e compresa e, proprio per questo, riesce ad andare oltre la semplice superficie.

TOP Serie TV 2020 - DARK


8. The Great con Elle Fanning, Nicholas Hoult
Recensione: -
Sorpresa? No

Ormai è chiaro che Elle Fanning sarà una delle grandi interpreti della sua generazioni, capace di rendere iconico ogni suo personaggio. Questa serie non fa eccezione e si arricchisce grazie alla folle intesa sul set con Nicholas Hoult.

TOP Serie TV 2020 - The Great


7. The Third Day con Jude Law, Naomie Harris
Recensione: -
Sorpresa?

L'influenza di Midsommar c'è e si sente ma la serie evento interattiva - passata purtroppo un po' in sordina - osa molto introducendo elementi ancora più oscuri. Due strepitosi protagonisti traghettano il pubblico sull'isola di Osea per un viaggio che non dimenticheranno facilmente.

TOP Serie TV 2020 - The Third Day


6. The Mandalorian (st. 2) con Pedro Pascal, Giancarlo Esposito
Recensione: Link
Sorpresa?

Riuscire a soddisfare le aspettative dovute alla prima stagione non era semplice. Filoni e Favreau ci riescono e trovano finalmente il punto di svolta per l'intero universo di Star Wars.

TOP Serie TV 2020 - The Mandalorian


5. DEVS con Sonoya Mizuno, Nick Hofferman
Recensione: -
Sorpresa?

La creatura televisiva di Alex Garland è qualcosa che inizialmente si osserva a distanza con un misto di curiosità e inquietudine. Lo show FX non tradisce queste sensazioni e, surclassando la terza stagione di Westworld, si aventura senza paura tra scienza, etica e tecnologia disquisendo di determinismo e libero arbitrio.

TOP Serie TV 2020 - DEVS

4. I May Destroy You con Michaela Coel, Weruche Opia
Recensione: -
Sorpresa?

Sulla carta, la serie scritta, diretta e interpretata dall'eccezionale Michaela Coel non sembrava essere la candidata ideale per le mie prime scelte televisive. Il risultato in 12 puntate però è sorprendente: Coel affronta tematiche attuali e complesse senza mai risultare pedante, coniugando riflessioni urgenti con nuove prospettive narrative.

TOP Serie TV 2020 - I May Destroy You

3. La regina degli scacchi con Anya Taylor-Joy, Bill Camp
Recensione: Link
Sorpresa? No

La mia stime per Anya Taylor-Joy, ormai lanciatissimo nell'Olimpo di Hollywood e non solo, non è un segreto. In questa mini-serie rivelazione Netflix trova forse quella che è la sua migliore interpretazione di sempre.

TOP Serie TV 2020 - La regina degli scacchi


2. Years and Years con Emma Thompson, Rory Kinnear
Recensione: Link
Sorpresa?

Profetica, visionaria, eccentrica: Years and Years è senza dubbio la serie che, prima di tutti, aveva compreso le intenzioni del 2020. La famiglia protagonista, con un dark humour squisitamente inglese, saprà conquistarvi anche in modo un po' sinistro.

TOP Serie TV 2020 - Years and Years



1. Tales from the Loop con Rebecca Hall, Jonathan Pryce
Recensione: Link
Sorpresa?

Primo posto decisamente fuori dagli schemi per questo 2020. I gelidi paesaggi ispirati dalle immagini di Stalenhag trovano delle emozioni uniche per una fantascienza a episodi senza paragoni in grado di scaldare il cuore e intrigare anche gli spettatori più curiosi.

TOP Serie TV 2020 - Tales from the Loop


Premi per categoria

Migliore attore protagonista: Jude Law - The Third Day

Migliore attrice protagonista: Anya Taylor-Joy - La regina degli scacchi

Migliore attore non protagonista: Nick Hofferman - DEVS

Migliore attrice non protagonista: T'Nia Miller - The Haunting of Bly Manor

Miglior cast: Years and Years

Miglior episodio: Killing Eve 3x05 - Are You From Pinner?

Migliore colonna sonora: The Umbrella Academy 2

Fede Stories.

Segui Stories su FacebookTwitterInstagramTelegram

Commenti

  1. In ritardo con Dark e Mando, visto New Pope, che finalmente c'è in classifica oltre a quella mia, e son d'accordo. Comunque tante serie da segnarmi ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Le immagini e la musica pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei proprio diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.