Passa ai contenuti principali

In primo piano

"The Handmaiden" di Park Chan-wook

Titolo: The Handmaiden
Titolo originale:  아가씨
Un film di Park Chan-wook con Kim Min-hee, Kim Tae-ri, Ha Jung-woo, Cho Jin-woong
Genere: thriller, erotico, drammatico
Durata: 145 min
Ambientazione: Corea del Sud
Anno: 2016
Voto: 4/5
Nella Corea degli anni Trenta occupata dai giapponesi, ogni occasione può diventare la svolta cruciale nella vita di un truffatore qualunque. Una giovane e ingenua ereditiera, Lady Hideko (Kim Min-hee), diventa così l'obiettivo dell'articolato inganno ordito da Sook-he (Kim Tae-ri) e dal conte Fujiwara (Ha Jung-woo). Il piano iniziale basato sull'innamoramento di Hideko tuttavia si complicherà ulteriormente: nuove variabili e sfumature, infatti, entreranno in gioco stravolgendo le dinamiche esistenti.
L'ultimo film del regista coreano Park Chan-wook ha impiegato solo tre anni per raggiungere le sale italiane. Dopo il successo di critica riscosso in occasione della 69esima edizione del Festival di Cannes, si erano perse quasi completamente le tracc…

"Spider-Man - Un nuovo universo" di Bob Persichetti, Peter Ramsey

Spider-Man - Un nuovo universo

Titolo: Spider-Man - Un nuovo universo

Titolo originale: Spider-Man: A New Universe

Un film di Bob Persichetti, Peter Ramsey con Shameik Moore, Hailee Steinfeld, Mahershala Ali, Jake Johnson

Genere: animazione, avventura

Durata: 117 min

Anno: 2018

Voto: 4,5/5

4 e mezzo

Peter Parker. Facile: è questa la vera identità di Spider-Man, uno dei supereroi più iconici del mondo Marvel. Ma se tutte le vostre certezze su questo personaggio improvvisamente crollassero? Se diversi mondi paralleli collassassero in unico luogo dove si stanno eseguendo degli esperimenti? E' questo quello che accade a Miles Morales, adolescente newyorkese appassionato di musica che, dopo essersi trasferito in una nuova scuola, fatica ad integrarsi con il gruppo di compagni. La sua vita, però, cambierà completamente quando un ragno radioattivo lo morderà. 

Spider-Man - Un nuovo universo - Protagonisti
Fonte: The Daily Beast
La figura di Spider-Man è senza dubbio tra le più abusate sul piccolo e sul grande schermo. Tra reboot, cross-over e sequel difficilmente prima di Spider-Man - Un nuovo universo si poteva dire di aver bisogno di avere davvero la necessità di un nuovo film sul supereroe di quartiere. Invece, proprio quando il Marvel Cinematic Universe inizia a mostrare le sue debolezze, la coppia di animatori Bob Persichetti e Peter Ramsey sfodera le sue carte migliori confezionando una pellicola a dir poco rivoluzionaria nelle tecniche e nella sua storia. 

Questo cine-comic targato Columbia e Sony trova nell'intero background fumettistico del personaggio il suo habitat ideale. Un cartoon, sì, che va oltre la semplice etichetta di questo genere: ogni personaggio in gioco, oltre a rappresentare problematiche e riflessioni non banali, è ben approfondito, scolpito in ogni suo dettaglio. La possibilità di giocare e destreggiarsi nel canone e nel vasto repertorio di Spider-Man permette di dare alla storia un ulteriore tocco pop su più livelli. Non si può non citare con ammirazione, infine, la splendida tecnica di animazione adottata. Fotogramma dopo fotogramma, sembra davvero di sfogliare un albo di fumetti. Colori, immagini e vignette si fondono in una storia davvero pazzesca, senza eguali.

Fede Stories.

Segui Stories su FacebookTwitterInstagramTelegram


Per saperne di più:


Commenti

  1. Non è solo uno dei film che ha saputo omaggiare meglio i fumetti originali, è uno dei migliori film del 2018, e anche uno dei migliori che ho visto negli ultimi anni. Se non avessi già abusato della parola migliore così tante volte, direi che forse è anche il miglior film di Spidey mai fatto, pareggia con i primi capitoli di Raimi. Il fanatico dell’Uomo Ragno in me si è sciolto con questo film :-D Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che non si potrebbe usare in modo… migliore la parola "migliore" ;)
      Davvero uno splendido film che supera tutte le aspettative!

      Elimina
  2. Io stento un po' a crederci, però sarei contento di esser smentito ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Le immagini e la musica pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei proprio diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.