venerdì 2 novembre 2018

Ordo Mortis - Salvatore Conaci

Ordo Mortis

Titolo: Ordo Mortis

Autore: Salvatore Conaci

Anno: 2018

Voto: 3/5

votovotovoto


Un giovane e determinato professore si trasferisce in un piccolo paese calabrese per un nuovo lavoro che, a sua insaputa, segnerà indissolubilmente la sua vita. Alessio Conci, infatti, non sa che in breve tempo le sue - all'apparenza - tranquille giornate si intrecceranno con la storia di una misteriosa setta che affonda le radici in secoli lontani. Il protagonista, dopo i primi sguardi e avvenimenti sospettosi, si metterà sui passi di questi oscuri segreti per fare finalmente luce sulla verità.

Un'ambientazione isolata nel tempo e nello spazio, dinamica e ricca di segreti secolari diventa il palcoscenico di Ordo Mortis, romanzo thriller con venature squisitamente esoteriche ambientato in una misteriosa Calabria del 1999. La scelta di questo luogo rappresenta il maggio punto di forza di questo breve romanzo dalle atmosfere estremamente tese e cupe. La narrazione, infatti, si nutre delle antiche tradizioni tramandate nei ricordi di epoche dimenticate rielaborandole e ricordandone l'affascinante origine.. Questi luoghi riescono subito, sin dalle prime pagine, a catturare l'attenzione di qualsiasi appassionato del genere thriller ma..

Dopo la curiosità delle prime pagine, il lettore inevitabilmente deve fare i conti con un scrittura complessa e ricercata che si sofferma fin troppo a lungo su termini elaborati che con l'avanzare della lettura rallentano gravemente il ritmo. La presenza di alcune note a piè di pagina, inoltre, dona un'aria pedante al romanzo che, se si fosse esclusivamente affidato ai suoi ottimi personaggi e alle sue ambientazioni, avrebbe potuto sfruttare pienamente il proprio potenziale. Nonostante questi ostacoli, nel complesso la lettura riesce comunque ad essere intrigante proprio grazie al suo riuscito alternarsi di toni thriller e horror, sostenuti dalla giusta tensione psicologica.

Fede Stories.

3 commenti:

  1. Interessante, e soprattutto molto a tema con Halloween. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, una lettura perfetta per il periodo :D

      Elimina
  2. Bella segnalazione libresca Fede,
    mi fa un po' sorridere pensare al passaggio degli anni (adesso il salto nel passato è tornare a fine anni '90 e ai primi 2000), mentre mi piace molto la provincia italiana che nasconde "il nero" e magar lo nasconde anche...

    RispondiElimina