giovedì 29 novembre 2018

"Animali fantastici - I crimini di Grindelwald" di David Yates

Animali fantastici - I crimini di Grindelwald - Poster

Titolo: Animali fantastici - I crimini di Grindelwald

Titolo originale: Fantastic Beasts - The Crimes of Grindelwald

Un film di David Yates con Eddie Redmayne, Katherine Waterstone, Dan Fogler, Jude Law, Johnny Depp, Ezra Miller

Genere: avventura, fantasy

Durata: 134 min

Ambientazione: Regno Unito, Francia

Anno: 2018

Voto: 2,5/5

voto

A un anno dagli eventi newyorkesi, Newt Scamander (Eddie Redmayne) torna in Inghilterra convocato misteriosamente dal Ministero della Magia. Qui ritroverà il fratello Theseus (Callum Turner) e l'amata Leta Lestrange (Zoe Kravitz) oltre a una nuova missione che porterà il protagonista nella sognante Parigi alla ricerca di segreti e misteri che, molto spesso, si intrecciano con i piani malvagi di Gellert Grindelwald (Johnny Depp), fuggito spettacolarmente dalla prigione in cui era detenuto.

Animali fantastici - Cast
Fonti: The Verge

Continua il percorso dei prequel potteriani iniziato due anni fa con il fortunato Animali fantastici e dove trovarli. J.K. Rowling, demiurgo di questo universo ricco di ispirazioni, torna alla sceneggiatura e si mette in discussione con questo secondo capitolo. Animali fantastici - I crimini di Grindelwald, seppur con una dichiarata vocazione da film di transizione, sin dalle prime sequenze chiarisce le sue intenzioni: osare e portare la narrazione fuori dalle collaudate formule magiche già seguite in passato dal regista David Yates. Ma si può dire "Fatto il misfatto"?

Eh sì, l'amato mondo di Harry Potter sembra arrivato ad un punto decisivo, una sfida con se stesso e con il folto pubblico di appassionati del maghetto occhialuto. Il film, nonostante l'apprezzabile volontà di cambiare il gioco in tavola. non funziona. Esclusa la spettacolare sequenza iniziale della fuga di Grindelwald, infatti, l'intera prima parte della pellicola non prende il volo inciampando ripetutamente in una struttura frammentaria, quasi ad episodi, che soffoca il ritmo e non appassiona perdendosi in inutili fronzoli pseudo-sentimentali.

Animali fantastici - Silente
Fonte: YouTube

Fortunatamente entrano in scena interpreti del calibro di Jude Law e di Johnny Depp. I personaggi di Silente e Grindelwald sono senza dubbio i più appassionanti oltre che gli unici ad avere qualcosa di importante da raccontare. L'incanto della magia potteriana, fortunatamente, ancora funziona grazie a un finale ricco di tensione sostenuto da splendidi effetti speciali che sanno come lasciare a bocca aperta. Nel complesso, tuttavia, il film si rivela un passo falso, un progetto che rischia di compromettere quanto costruito fino a questo momento andando a indebolire proprio il suo più grande potenziale: una ricca e coerente mitologia.

Fede Stories.

Per saperne di più:

6 commenti:

  1. devo ammettere che a me è piaciuto più del primo, nonostante i difetti. La storia è ancora una sorta di "work in progress", ma tutto sommato mi ha intrattenuto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il primo aveva un po' diviso e, in tutta onestà, mi aveva appassionato parecchio con il suo tuffo nostalgico nell'universo potteriano. Questo, a mio parere, è un po' vittima della mania dell'Easter egg a tutti i costi, dell'omaggio non richiesto che può minare l'intero canone. Attendo comunque il terzo: sono curiosa di vedere cosa si è inventata la Rowling dopo questo finale! :)

      Elimina
  2. Topre fantastiche 2: gli abusi di Depp 😂 dite che Amber Heard vestirà a lutto per il successo del film?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povero Depp! Qui però riesce incredibilmente a lasciare da parte il ruolo à la Jack Sparrow che ultimamente lo aveva completamente annullato. ;)

      Elimina
  3. E anche questa volta la regola dei sequel sembrerebbe quindi confermata...ma io spero di no, si vedrà ;)

    RispondiElimina