Passa ai contenuti principali

In primo piano

"Booksmart" di Olivia Wilde

Titolo: Booksmart
Un film di Olivia Wilde con Kaitlyn Dever, Beanie Feldstein, Jessica Williams, Lisa Kudrow, Will Forte
Genere: commedia, teen
Durata: 105 min
Ambientazione: Stati Uniti
Anno: 2019
Voto: 4/5

Il labirinto degli spiriti - Carlos Ruiz Zafon

Il labirinto degli spiriti

Titolo: Il labirinto degli spiriti

Titolo originale: El Laberinto de los Espiritus

Autore: Carlos Ruiz Zafon

Anno: 2016

Voto: 5/5

votovotovotovotovoto


Anni 50, Spagna. La voce di Fermin riporta il lettore nella Barcellona cupa, sinistra e quasi gotica conosciuta ed amata nei primi tre libri della tetralogia del Cimitero dei Libri Perduti. Il labirinto degli spiriti torna ad avventurarsi tra i più affascinanti e pericolosi intrighi che si intrecciano all'ombra dell'iberico regime di Franco, fatto di minacce e silenzi. Alicia Gris, determinata e sfuggevole, è l'astuta e coraggiosa guida all'interno di questo labirinto di segreti ed enigmi: chiamata ad indagare sull'improvvisa scomparsa di Mauricio Valls, ministro per la cultura e le arti, la ragazza farà luce sugli angoli più bui del passato di un'intera città e nazione, un passato che ha stretti legami con quello della famiglia Sempere.

immagine
 
"La saga avrebbe avuto buoni e cattivi, e mille tunnel attraverso i quali il lettore avrebbe potuto esplorare una trama caleidoscopica che somigliasse a quel miraggio di prospettive che avevo scoperto con mio padre nel cuore del Cimitero dei Libri Dimenticati."
 
Sono passati nove lunghissimi anni dall'inizio di uno splendido viaggio, animato da personaggi e avventure indimenticabili. Tutto ebbe inizio con L'ombra del vento, una lettura che sa essere un'esperienza autentica e rara come poche altre. Il gioco dell'angelo e Il prigioniero del cielo hanno aggiunto dettagli e intrecci ad una trama che ha saputo arricchirsi con i suoi pregi ma anche con i suoi piccoli difetti. Con il quarto capitolo è arrivata una conclusione spettacolare e appassionante che presenta nuovi personaggi e tematiche riunendo magistralmente tutti i fili conduttori dei precedenti romanzi. Nonostante questo, ancora una volta, Carlos Ruiz Zafon riesce a regalare un racconto capace di avere una sua voce ben distinguibile da quelle dei precedenti capitoli.
 
Questa volta la Barcellona finora conosciuta, tenebrosa e surreale, è avvolta da un clima di avventura dai forti connotati gialli polizieschi. C'è un personaggio illustre e controverso è scomparso, c'è una traccia da seguire, ci sono degli indizi da seguire per un'improbabile coppia investigativa. Lo sviluppo narrativo, tuttavia, è completamente diverso da quello tradizionale. Il labirinto degli spiriti è il volume più concreto e crudo della tetralogia ma anche quello che riesce meglio a coniugare con tali aspetti la visione sognante e poetica dell'intera serie, giocando abilmente con toni, tempi e ritmi differenti. Sul finale questa grande avventura emoziona con personaggi femminili forti, genuini, capaci di cercare e poi scegliere la propria strada nel mondo. Alicia, Isabella ma anche Ariadna e Bea. Poco importa quanto spazio venga a loro dedicato: tutte sanno lasciare il loro indelebile segno.

"Ho saputo fin dall'inizio che volevo vivere tra i libri e ho iniziato a sognare che un giorno le mie storie potessero finire in uno di questi volumi che tanto veneravo. I libri mi hanno insegnato a pensare, a sentire e a vivere mille vite."

Passato, presente e futuro si intrecciano facendo conoscere ed amare ulteriormente i suoi personaggi più importanti ma anche quelli secondari, unendo generazioni ed epoche e descrivendo crescite e trasformazioni. Ogni figura del racconto non è una semplice pedina ma una penna ricercata, con una sua autonomia, perfettamente in grado di scrivere, pagina dopo pagina, la propria storia. I diversi racconti, stili e timbri si intrecciano dando vita a quella che è stata, è e sarà una delle migliore esperienze di lettura che un lettore possa vivere.

E, voltata l'ultima pagina, sarà difficile trattenere le emozioni...


Fede Stories.

Commenti

  1. Ciao,Fede :) Sono davvero contenta che Zafon abbia soddisfatto anche te :) E mi ritrovo in ogni tua parola :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zafon, nonostante qualche piccolissima delusione, è una vera garanzia! Lettura splendida :D

      Elimina

Posta un commento

Le immagini e la musica pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei proprio diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.