Passa ai contenuti principali

In primo piano

Game of Thrones [stagione 8]

Titolo: Game of Thrones
Cast: Kit Harington, Emilia Clarke, Sophie Turner, Lena Headey, Nikolaj Coster-Waldau, Peter Dinklage
Genere: fantasy
Stagione: 8
Episodi: 6
Voto: 2/5

"X-Men: L'inizio" di Matthew Vaughn
























Titolo:
X-Men: L'inizio

Titolo originale: X-Men: First Class

Un film di Matthew Vaughn con James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Kevin Bacon, Nocholas Hoult, Zoe Kravitz, Rose Byrne

Genere: supereroi, fantascienza, azione

Durata: 126 min

Ambientazione: Stati Uniti

Anno: 2011

Voto: 3,5/5



"Per l'uomo di Neanderthal, il suo cugino mutante, l'Homo Sapiens era un'aberrazione. La coabitazione pacifica, se mai ci fu, ebe vita breve. I ritrovamente indicano senza eccezione, che all'arrivo della specie umana mutata, in qualsiasi regione è seguita l'estinzione del parente meno evoluto!"



Primo capitolo della seconda trilogia dedicata agli X-Men:
- X-Men: L'inizio
- X-Men: Giorni di un futuro passato (2014) [Recensione]
- X-Men: Apocalypse (previsto per il 2016)

Ho sempre preferito i perdenti. Alle elementari, quando tutti andavano matti per i gloriosi ed eroici X-Men, io adoravo Peter Parker con le sue paure, le sue insicurezze e quell'aria da eterno dubbioso che tanto avvicina il mondo dei supereroi a quello di noi comuni mortali. Almeno questo merito va riconosciuto a Sam Raimi e a Tobey Mcguire. Solo con Iron Man e gli Avengers ho capito che la Marvel non è solo ed esclusivamente Uomo Ragno. Ho aperto gli occhi e, senza pregiudizi mi sono avvicinata al mondo dei mutanti guidato da Charles Xavier.

Questa pellicola di Matthew Vaughn è stata la prima in assoluto dedicata agli X-Men che ho visto integralmente. Volete sapere perchè ho iniziato proprio da questa e non dalla prima trilogia? Beh, semplice: non c'è Wolverine ma, soprattutto, non c'è Hugh Jackman. Strano. Molti della mia generazione si sono appassionati di questi supereroi proprio grazie al mutante interpretato - si fa per dire - dall'attore australiano che io, purtroppo, sono riuscita ad apprezzare solamente in The Prestige di Nolan. Ai tempi dell'uscita dei film, nei negozi di giocattoli e non solo spopolavano le action figure di Logan. Xavier, Tempesta, Magneto: chi erano costoro?



Recuperando questo film, ho scoperto un cast interessante con attori che sono protagonisti della scena cinematografica internazionale del momento. Jennifer Lawrence è solo uno dei tanti nomi. L'attrice premio Oscar per Il lato positivo dà vita all'enigmatica Raven "Mystica", amica fedele del brillante Charles Xavier (James McAvoy). Lei è tormentata dal suo aspetto e dal suo potere sin dall'infanzia mentre il giovane stupisce tutti con i suoi presunti trucchi da mentalista. La loro esistenza cambierà nel momento in cui un'agente della CIA li contatterà per una missione che ha a che fare con le mutazioni genetiche e con le ambizioni di potere del crudele Sebastian Shaw (Kevin Bacon)

http://33.media.tumblr.com/tumblr_ln246rshVh1qkthdlo1_500.gifSulla strada per fermare l'avanzata dello spietato Shaw capace di acuire le tensioni tra Usa e sovietici in piena Guerra Fredda, Charles e Raven incontreranno anche Erik Lehnsherr "Magneto", un uomo pieno di rabbia in cerca di vendetta per le sofferenze patite in un campo di concentramento a causa degli esperimenti di Shaw. E qui arriva il bello, in tutti i sensi. Già, perchè c'è Michael Fassbender a dare il volto a Magneto, personaggio che più mi incuriosisce e che più apprezzo dell'universo X-Men. E' frutto del suo passato ed ha un obiettivo ben chiaro e preciso in mente. Niente e nessuno può fermarlo. Fantastico, fantastico!

Le mutazioni genetiche non sono mai state così fondamentali. E' interessante e divertente conoscere come i diversi personaggi si sono conosciuti e come è nato il mito della scuola dei mutanti. Finalmente tutti coloro che hanno poteri speciali escono dall'oscurità per unirsi e compiere qualcosa di straordinario. Certo, il film ha anche i suoi difetti: in alcuni passaggi è molto lento e dei personaggi sono trattati in maniera abbastanza superficiale. Ah, e non è proprio esatto affermare che Wolverine non c'è: purtroppo compare nel solito cameo tamarro.

Beh, se siete amanti del genere non vi resta che recuperare questo titolo,
Buona visione!

-[ Fede



Trailer:



Commenti

Le immagini e la musica pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei proprio diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.