Passa ai contenuti principali

In primo piano

For All Mankind [stagione 1]

Titolo: For All Mankind
Cast: Joel Kinnaman, Michael Dorman, Wrenn Schmidt, Sarah Jones, Shantel VanSanten, Jodi Balfour
Genere: ucronico, fantascienza, drammatico
Stagione: 1
Episodi: 10
Voto: 3,5/5

"Un piccolo passo per un uomo, un gigantesco balzo per l'umanità". Questa semplice ma iconica frase riecheggia nella memoria collettiva dal 21 luglio del 1969, giorno in cui Neil Armstrong, astronauta della missione NASA Apollo 11, ha scritto la storia compiendo il primo leggendario allunaggio. Come sarebbero cambiati i decenni a seguire se quelle parole fossero state pronunciate da un sovietico? In una realtà in cui Aleksej Leonov è stato il primo uomo sulla Luna, la NASA e gli interi Stati Uniti sono costretti a ripensare ogni loro progetto, riflettendo su una sconfitta bruciante ma anche su problematiche altrettanto difficili da affrontare.
Lo scorso novembre, Apple TV+ ha debuttato ufficialmente nel mondo delle piattaforme di streaming con produzioni originali. The Morning Sho…

Movie-menu: Settembre al cinema!

Buongiorno cari telespet.. lettori! :)

L'estate sta finendo, o meglio, qui non c'è mai stata quest'anno. Da voi come sono stati questi mesi pseudoestivi? Pioggia, pioggia, pioggia oppure un po' di sole? Raccontatemi un po'!
Con l'inizio del mese di settembre coincide, però, l'inizio di una stagione, a mio parere, ben più interessante: quella cinematografica. Eh sì, dopo bombardamenti di commedie non troppo impegnative concentrate nel periodo estivo ecco che arrivano alcuni tra i film più attesi dell'anno.

Diamo insieme un'occhiata ad alcuni titoli interessanti del prossimo mese.

Il fuoco della vendetta di Scott Cooper
La pellicola racconta la storia di Russell (Christian Bale) e suo fratello minore Rodney (Casey Affleck), che vivono nella poverissima regione americana denominata Rust Belt e hanno sempre sognato di scappare e di poter aspirare ad una vita migliore. Ma quando per un crudele scherzo del destino Russell finisce in prigione, suo fratello viene trascinato dentro ad una delle bande criminali più violente e spietate, uno sbaglio che gli costerà moltissimo. Una volta uscito di galera, Russell dovrà scegliere se pensare alla sua libertà o rischiare tutto per fare giustizia nei confronti del fratello.
Dal 27 Agosto

Under the Skin di Jonathan Glazer


Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Michel Faber Sotto la pelle e vede Scarlett Johansson nel ruolo di Isserley, un’aliena che percorre le autostrade deserte a caccia di prede umane, sfruttando la sua bellezza come esca. Isserley avrà modo di conoscere e apprezzare la natura degli uomini e delle donne e mettere così in dubbio la propria identità e origine aliena.
Dal 28 Agosto




 Mud di Jeff Nichols   (recensione film)
Due ragazzini incontrano un fuggitivo, nascosto su un’isoletta del Mississippi, e fanno un patto con lui per aiutarlo a ritrovare la donna amata e fuggire. Mud è l’avventura di due ragazzi, Ellis e il suo amico Neckbone, che incontrano un uomo di nome Mud nascosto su una piccola isola del Mississippi. Mud racconta loro un retroscena incredibile: ha ucciso un uomo in Texas e dei cacciatori di taglie lo stanno ora cercando per regolare i conti. Mud confessa anche di voler ritrovare l’amore della sua vita, Juniper, per fuggire con lei; la ragazza attende infatti il suo ritorno in città. Un po’ sospettosi ma incuriositi, Ellis e Neckbone decidono di aiutarlo. Non passa molto perché i racconti di Mud si avverino e la cittadina venga assediata da un un gruppo di cacciatori di taglie al seguito di una bella ragazza.
Dal 28 Agosto

Colpa delle stelle di Josh Boone (recensione film)
Hazel (Shailene Woodley) è un’adolescente malata di cancro, che a un gruppo di sostegno incontra un affascinante e sconosciuto (Ansel Elgort) compagno di sventure, che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, e di risate.
Tratto dall'omonimo romanzo di John Green (recensione)

Dal 4 Settembre



The Giver - Il mondo di Jonas di Philip Noyce (recensione film)
In un lontano futuro la società umana ha cancellato i sentimenti e la storia dell’umanità stessa. Ogni famiglia è composta da un uomo e una donna a cui vengono assegnati un figlio e una figlia. Vi è solo un individuo, chiamato “il donatore” che ha la capacità di ricordare il passato per la sicurezza dell’umanità. Ma il nuovo “donatore” è un ragazzo di dodici anni chiamato Jonas. Il ragazzo dopo aver conosciuto il precedente donatore decide di sovvertire le regole di questo nuovo mondo. 
Tratto dall'omonimo romanzo di Lois Lowry (recensione)
Dall'11 Settembre



 Maze Runner - Il labirinto di Wes Ball
Basato sul celebre best seller, Maze Runner è ambientato in un mondo post-apocalittico, nel quale Thomas è rinchiuso in una comunità di ragazzi, dopo che la sua memoria è stata cancellata. Dopo aver scoperto di essere rinchiusi in un labirinto, Thomas si unirà ai suoi amici “runners” non solo per scappare dal labirinto, ma anche per risolvere il mistero e svelare il segreto su chi li ha portati lì, e perché.
Dal 18 Settembre


Posh di Lone Scherfing
Dieci studenti dell’università di Oxford sono ammessi nello storico ed esclusivo Riot Club, fondato nel lontano 1776. I ragazzi pensano di poter lasciare un marchio sulla scia delle figure leggendarie che ne hanno fatto parte, ma un grave incidente rovina la loro reputazione. Due le strade possibili: accusare il club per discolparsi, rischiando di essere estromessi per sempre dal giro di chi conta o barattare il proprio silenzio in cambio di un brillante futuro. Il nuovo film della pluripremiata regista danese Lone Scherfig (An education, One day), tratto dall’omonima pièce teatrale di Laura Wade, che ne firma anche la sceneggiatura. Protagonisti tre fra i più talentuosi giovani attori di Hollywood: Sam Claflin (Hunger Games – La Ragazza di Fuoco, Biancaneve e il Cacciatore), Max Irons (The Host) e Douglas Booth (Romeo&Juliet, LOL).
Dal 25 Settembre


Altre visioni:

- Planes 2 - Missione Antincendio
- I Mercenari 3
- Sex Tape - Finiti in rete
- Resta anche domani
- Lucy (recensione)

Diventa fan di Stories. su Facebook: Clicca qui!

Commenti

  1. Ce ne sono parecchi che mi interessano: Mud, Il fuoco della Vendetta, The blaze Runner (che ho scoperto una settimana fa tra l'altro, e ho recuperato anche il libro *-*) e I mercenari 3!!
    Molto probabilmente guarderò anche Colpa delle stelle, anche se il libro non i è paiciuto granché (Lo so, lo so..... >_< sono strana....)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei la prima persona che mi dice che non ho apprezzato Colpa delle Stelle! Beh, io non sono proprio impazzita per Storia di una ladra di libri! I gusti son gusti! ;)

      Elimina
  2. Nel film Posh ci sono tre attori che adoro! Quindi lo vedrò sicuramente..Sto aspettando con ansia Colpa delle stelle,The maze Runner e the Giver *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che la stagione inizia alla grande :D

      Elimina
  3. Quello che mi interessa più di tutti è Resta anche domani, ma sicuramente andrò a vedere anche Posh (E non riesco a spiegarmi perché hanno cambiato il titolo...)

    RispondiElimina
  4. "Lucy" mi è stato caldamente sconsigliato, anche se in realtà mi ispirava tantissimo! :( Guarderò sicuramente "The Giver" e "The Maze Runner": di quest'ultimo in particolare attendo con ansia la trasposizione cinematografica, perchè sto leggendo il romanzo in questi giorni e mi sta prendendo tantissimo! ^____^

    RispondiElimina
  5. Sicuramente vedro:
    The Giver
    Il labirinto
    Colpa delle stelle!
    gli altri film non li conoscevo.... ma mi isprira posh sopratutto per Sam Claflin XDXD

    RispondiElimina
  6. Ciao, non sono un mante dei film soprattutto al cinema ma tra quelli proposti The Giver mi ispira un sacco *_*

    RispondiElimina
  7. Hai letto il libro di tutta colpa delle stelle? Io ne ho dedicato un post sul mio blog! Ti seguo grazie al link party di calendula. Se vuoi vieni a trovarmi su http://tottobydesign.blogspot.it/

    RispondiElimina

Posta un commento

Le immagini e la musica pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei proprio diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.