Passa ai contenuti principali

In primo piano

For All Mankind [stagione 1]

Titolo: For All Mankind
Cast: Joel Kinnaman, Michael Dorman, Wrenn Schmidt, Sarah Jones, Shantel VanSanten, Jodi Balfour
Genere: ucronico, fantascienza, drammatico
Stagione: 1
Episodi: 10
Voto: 3,5/5

"Un piccolo passo per un uomo, un gigantesco balzo per l'umanità". Questa semplice ma iconica frase riecheggia nella memoria collettiva dal 21 luglio del 1969, giorno in cui Neil Armstrong, astronauta della missione NASA Apollo 11, ha scritto la storia compiendo il primo leggendario allunaggio. Come sarebbero cambiati i decenni a seguire se quelle parole fossero state pronunciate da un sovietico? In una realtà in cui Aleksej Leonov è stato il primo uomo sulla Luna, la NASA e gli interi Stati Uniti sono costretti a ripensare ogni loro progetto, riflettendo su una sconfitta bruciante ma anche su problematiche altrettanto difficili da affrontare.
Lo scorso novembre, Apple TV+ ha debuttato ufficialmente nel mondo delle piattaforme di streaming con produzioni originali. The Morning Sho…

I Watsons - Jane Austen


Titolo: I Watson

Titolo originale: The Watsons

Autore: Jane Austen

Data pubblicazione: 2014

Valutazione: 3,5/5






Apprezzo molto questa collana della Newton Compton poichè, grazie alle proposte in essa contenuta, riesco ad avvicinarmi ad autori nuovi, conoscendoli pagina dopo pagina. Da molto tempo, infatti, una vocina nella testa - niente di preoccupante, state tranquilli! - mi suggerisce di leggere Emma di Jane Austen. Si tratta di un romanzo che mi incuriosisce da parecchio tempo. Qualcosa, però, mi ha sempre trattenuto dalla lettura. 

Probabilmente ho avuto bisogno di un assaggio - chiamiamolo così! - dello stile delle Austen, firma prestigiosa mai affrontata oltre che mia grande mancanza nel programma di letteratura inglese. 
Questo breve lavoro dell'autrice britannica, I Watson, ha rappresentato, quindi, l'occasione perfetta. Probabilmente i grandi appassionati mi malediranno per questa scelta: dopotutto si tratta di un romanzo incompiuto, la cui storia rimane priva di scioglimento finale. 

In poche pagine, però, credo sia ben evidente la visione del mondo della scrittrice: un viaggio nelle lontane vite della borghesia inglese su cui aleggia lo spirito preromantico di cui la Austen è portavoce.
Con alcune righe, ogni personaggio - nonostante il lettore rimanga all'oscuro del relativo destino - appare ben costruito e disegnato secondo le virtù e le ambizioni dell'epoca. Frase dopo frase, viene dipinto un perfetto ritratto della società inglese di fine Settecento che si inserisce nell'affascinante produzione di Jane Austen.


Una lettura consigliata a chi, come me, - pochi, credo - non ha ancora conosciuto le grandi opere della Austen!

Buona lettura :)


-[ Fede

Diventa fan di Stories. su Facebook: Clicca qui!

Commenti

  1. Io non ho letto molto di suo, quasi niente in realtà.. Non è che mi ispiri tantissimo!

    RispondiElimina

Posta un commento

Le immagini e la musica pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei proprio diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.