Passa ai contenuti principali

In primo piano

"Licorice Pizza" di Paul Thomas Anderson

  Titolo: Licorice Pizza Un film di Paul Thomas Anderson con Alana Haim, Cooper Hoffman, Sean Penn, Tom Waits, Bradley Cooper, Benny Safdie, Maya Rudolph, Skyler Gisondo, John C. Reilly Genere: commedia, drammatico, sentimentale Durata:  133 min Anno:  2021 Voto: 5/5 ⭐ ⭐ ⭐ ⭐ ⭐ San Fernando Valley, 1973. Disarmata da dimostrazioni di inaspettata sicurezza e maturità da parte di un adolescente, l'annoiata assistente fotografa venticinquenne Alana Kane ( Alana Haim ) accetta - non senza riluttanza - di uscire a bere qualcosa con il divertito e divertente attore quindicenne Gary Valentine ( Cooper Hoffman ), suo insistente corteggiatore. Tra improbabili slanci imprenditoriali e bisticci per imprevisti e incomprensioni reciproche, l'insolita coppia si avventura per le strade pulsanti dell'immaginario californiano degli anni Settanta sempre in corsa contro il tempo, cercando di trovare il proprio percorso e scopo in un mondo sopra le righe. Ma sullo sfondo di eccentrici episodi d

"Saving Mr. Banks" di John Lee Hancock

Saving Mr. Banks

Titolo: Saving Mr. Banks

Un film di John Lee Hancock con Emma Thompson, Tom Hanks, Paul Giamatti, Jason Schwartzman e Colin Farrell

Genere: biografico, drammatico, commedia

Durata: 126 min

Ambientazione: Stati Uniti, Australia, Gran Bretagna

Anno:2014

Valutazione: 4,5/5

<<Perchè è questo che facciamo noi animatori, ristabiliamo l'ordine con l'immaginazione. Infondiamo speranza, senza sosta.>>

4 e mezzo
- Puntata di Sunday Soundtrack dedicata a questo film: Link-



Un film sulla fantasia che, tuttavia, è così vicino alla realtà. Saving Mr. Banks è la storia di Pamela Lyndon Travers, enigmatica scrittrice nonchè "madre" letteraria di uno dei personaggi più celebri della scuderia Disney: Mary Poppins.

Un film dentro un film: John Lee Hancock con la sua regia, infatti, indaga tra le vicende vissute dall'autrice inglese che nasconde, con il suo carattere duro e freddo, un triste passato che torna a galla mentre la stessa Travers conduce una battaglia con l'estroverso Disney (Tom Hanks) per i diritti delle sue opere. L'animatore americano, infatti, vorrebbe portare sul grande schermo i personaggi immaginati dalla scrittrice inglese, senza, però, comprendere ancora il significato che Mr. Banks e Mary hanno per Pamela, un legame che risiede nel passato.

Il ritratto di questa protagonista femminile, interpretata abilmente da Emma Thompson, si compone progressivamente guardando il film che, attraverso flashback, ritrova tutti i pezzi del puzzle necessari a comprendere e a conoscere la scrittrice della famosissima Mary Poppins.

I protagonisti

Proprio questi continui salti temporali potrebbero rendere difficoltosa e confusa la visione, considerando anche l'apparente assenza di legami logici. Fortunatamente c'è una fantastica colonna sonora che, "con un poco di zucchero", rende scorrevole il tutto, facendo cantare grandi e piccini in occasione di alcune canzoni ed incantando sin dai primi minuti. Purtroppo, però, il lato musicale non è bastato a soffiare la statuetta dorata degli Oscar ai sottofondi di Gravity.

Saving Mr.Banks è fatto di promesse, di "inseguimenti", ed è incentrato sul significato della famiglia e dei ricordi legati ad essa. Proprio quest'ultima caratteristica sarà incredibilmente capace di avvicinare i due fantasiosi mondi distanti di Disney (fantasia senza regole e lieto fine assicurato) e di Travers (rigido e serio). Basato su fatti realmente accaduti, il film analizza le personalità di due figure importanti dell'animazione in maniera abbastanza veritiera.

Fede Stories.

Commenti

  1. Non vedo l'ora di vederlo!

    P.S: Se vuoi partecipa la mio Giveaway ^-^/

    RispondiElimina
  2. Oh io voglio vedere questo film. Grazie per la info. Besitos.

    RispondiElimina

Posta un commento

Le immagini e la musica pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei proprio diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.