Passa ai contenuti principali

In primo piano

For All Mankind [stagione 1]

Titolo: For All Mankind
Cast: Joel Kinnaman, Michael Dorman, Wrenn Schmidt, Sarah Jones, Shantel VanSanten, Jodi Balfour
Genere: ucronico, fantascienza, drammatico
Stagione: 1
Episodi: 10
Voto: 3,5/5

"Un piccolo passo per un uomo, un gigantesco balzo per l'umanità". Questa semplice ma iconica frase riecheggia nella memoria collettiva dal 21 luglio del 1969, giorno in cui Neil Armstrong, astronauta della missione NASA Apollo 11, ha scritto la storia compiendo il primo leggendario allunaggio. Come sarebbero cambiati i decenni a seguire se quelle parole fossero state pronunciate da un sovietico? In una realtà in cui Aleksej Leonov è stato il primo uomo sulla Luna, la NASA e gli interi Stati Uniti sono costretti a ripensare ogni loro progetto, riflettendo su una sconfitta bruciante ma anche su problematiche altrettanto difficili da affrontare.
Lo scorso novembre, Apple TV+ ha debuttato ufficialmente nel mondo delle piattaforme di streaming con produzioni originali. The Morning Sho…

Hipster Dixit, manuale per diventare un Hipster con i baffi - CamillaSernagiotto


Titolo: Hipster Dixit - Manuale per diventare un Hipster con i baffi

Autore: Camilla Sernagiotto

Data pubblicazione: 2013

Valutazione: 3/5





Hipster: che strana parola! Eppure negli ultimi anni questo termine è molto in voga tra i teenagers e non solo. In una conversazione tra ventenni, il vocabolo "Hipster" è sempre più frequente: "Guarda quello come è hipster!", "Instagram è da Hipster" e molte altri frasi. Ma chi usa questa parola è consapevole del suo significato, è a conoscenza della sua origine culturale?

Con questa domanda inizia lo pseudomanuale "Hipster dixit" di Camilla Sernagiotto, che porterà dei divertiti lettori nel mondo degli occhiali Ray Ban Wayfarer e dei baffi che popolano magliette di qualsiasi brand e che sono ormai diventati anche ciondoli di tendenza. L'avventura inizierà dalla "lontana" età della Beat Generation, primo movimento a dare una definizione di Hipster, e arriverà ai nostri giorni.

Ma come distinguere un Hipster in questo complesso puzzle di movimenti giovani, culturali o musicali che è l'umanità del III millennio? Semplice: dall'abbigliamento. Nel guardaroba del vero appartente di questo gruppo non posso mancare alcuni capi, dei must. Facile, però, essere Hipster solo all'apparenza. Un vero Hipster ha determinati e ricercati gusti musicali e cinematografici. Esistono dei classici della letteratura che non possono mancare in una libreria Hipster, letti magari sorseggiando un tè verde.

Con uno stile fresco e allegro, Camilla Sernagiotto disegna, capitolo per capitolo, l'identikit dell'Hipster ideale, rendendo divertenti anche interminabili liste in ordine alfabetico di film e libri e delle relative trame. Leggendo, qualche lettore potrebbe ritrovare in se stesso straordinariamente alcune caratteristiche molto, ma molto hipster. Chissà se le vostre letture, visioni o ascolti rientrano in questo genere?

Una lettura leggera consigliata a tutti coloro che hanno sentito, almeno una volta nella propria vita, la parolina magica Hipster senza mai conoscere mai a fondo il suo significato. 

Buona lettura :)

-[ Fede

Commenti

  1. Ciao :D sono una tua nuova follower ^^ il titolo mi incuriosisce tantissimo e ho sempre amato l'idea del libro "manuale", ma anche l'argomento deve essere quello giusto ovviamente :P. La cultura hipster mi attrae molto, quindi magari sarebbe un buon acquisto per me, se dovessi trovarlo in libreria lo comprerò anche solo per lo sfizio di capire in modo simpatico cosa sono questi hipster e se ne faccio parte o no xD

    Teensy, dal blog Opticallilluscion

    RispondiElimina

Posta un commento

Le immagini e la musica pubblicate su questo blog sono copyright delle case editrici, degli autori e delle agenzie che ne detengono i diritti. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei proprio diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.