mercoledì 11 gennaio 2017

Cinema2Day Gennaio - 1, 2, 3 Consigli per l'uso


Il secondo mercoledì del mese è diventato, ormai, un appuntamento imperdibile, un appuntamento importante segnato sul calendario di cinefili e non. Cinema2Day in una fredda e gelida giornata invernale di inizio anno probabilmente porterà - anche questa volta - nelle sale un nutrito gruppo di spettatori, coinvolgendo soprattutto la categoria di pubblico occasionale e facendo riscoprire il piacere di una serata alla luce di un proiettore, con le immagini su un grande schermo magari accompagnate da una gustosa dose di pop-corn. I film più interessanti della scintillante stagione degli Award, ahimè, usciranno solo nelle ultime due settimane di gennaio. Oggi, tuttavia, sarà possibile gustare qualche potenziale buona uscita e magari recuperare quel film che, nelle scorse settimane, è sfuggito ai propri piani.

Per maggiori info sull'evento.

I consigli di Stories.:


Il trio di consigli cinematografici del mese si apre con un film capace di far staccare la spina con semplicità. Florence è un biopic abbastanza tradizionale che, però, può vantare una straordinaria protagonista. Meryl Streep è volto - e voce - di Florence Foster Jenkins, cantante realmente esistita e celebre per le scarse qualità canore. Intorno a lei si sviluppa una storia simpatica e divertente. Non un capolavoro ma sicuramente una buona visione.




----------------------



Puntare su questo titolo comporta un vero e proprio azzardo. Se, però, come me andate pazzi per Michael Fassbender e Marion Cotillard, Assassin's Creed potrebbe rappresentare una buona scelta per una serata al cinema. Ovviamente, questa pellicola è consigliata soprattutto agli amanti dei film d'azione e dell'omonimo videogioco che negli anni ha conquistato un importante numero di fan. Alla regia Justin Kurzel che vanta una precedente collaborazione con i due talentuosi protagonisti. 

----------------------


Quanti tra voi, probabilmente ai tempi delle elementari, hanno avuto il piacere di gustare le avventure immaginate da Roald Dahl? I suoi libri erano parecchio gettonati per le letture scolastiche consigliate. Una, soprattutto, era stata particolarmente apprezzata: il GGG. A distanza di 34 anni, il grande gigante buono sbarca sul grande schermo con un certo Steven Spielberg - un nome, una garanzia (quasi) sempre. Questa pellicola riuscirà a conquistare il cuore dei più piccoli?





2 commenti:

  1. Appoggio Florence e aggiungo di andare a vedere Sing, davvero divertentissimo!
    Se ci sono ancora, meritano anche Oceania e Rogue One mentre a me il GGG non è proprio piaciuto, purtroppo... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrò a vedere il GGG stasera. Ho letto recensioni molto contrastanti: ti dirò come andrà questa mia avventura al cinema! :)

      Elimina