giovedì 5 dicembre 2013

Movie-menu: Dicembre al cinema :)

Dicembre è arrivato, questo significa che il 2013 sta per terminare ma soprattutto che le vacanze natalizie si avvicinano! :)

Vorrei iniziare questo post scusandomi con voi, followers: ultimamente sono così impegnata tra scuola ed altri impegni da essere poco attiva. Mi dispiace moltissimo, vi prometto che sarò sempre presente tra circa due settimane (data imprecisata che porrà fine momentaneamente alla mia attuale sofferenza scolastica dovuta a verifiche, interrogazioni, pseudo terze prove, guerre con gli aliene o altro!).

Prossimamente anche la grafica del blog di Stories. avrà un tocco natalizio, nel frattempo pensiamo però a cosa potrei suggerirvi di interessante per questo dodicesimo, zuccheroso e, si spera, innevato dodicesimo mese dell'anno. Ecco quindi un gustoso movie-menu dei film in uscita nelle sale italiane: chissà se, tra queste deliziose proposte, troverete il film perfetto per le vostre feste? 

"A Natale, il cinema è ideale!"

                                   




Iniziamo, quindi, la playlist con - udite, udite - Blue Jasmine, ultimo lavoro dell'apprezzatissimo Woody Allen. Questo film drammatico narra la storia di una newyorkese di nome Jasmine, la cui vita sembra perfetta. Ovviamente, la sua esistenza tranquilla e desiderabile viene improvvisamente sconvolta da una notizia: il marito Hal, uomo d'affari di successo, si rivela essere un vero truffatore. Il regista di "Midnight in Paris" analizza, in questo modo, la crisi inaspettata vissuta da un famiglia e il crollo emotivo della protagonista interpretata da Cate Blanchett ed affiancata da Alec Baldwin.
Data uscita: 5 dicembre




Cambiamo, ora, decisamente genere con la commedia I sogni segreti di Walter Mitty, interpretato e diretto da Ben Stiller, remake del film "Sogni proibiti" del 1947. Il creativo protagonista è il perfetto esempio del sognatore: ad occhi aperti compie veri e propri viaggi intorno al mondo. Ma sarebbe capace, in casi critici, di dare una svolta alla propria vita passando all'azione?
Data uscita: 19 dicembre



Dicembre è il mese del rilascio di uno dei film più attesi dell'anno, Lo Hobbit - La desolazione di Smaug diretto dal neozelandese Peter Jackson, già regista del primo capitolo della trilogia. Questo film continua a narrare le vicende di Bilbo che, insieme a Gandalf e al gruppo dei nani, è in viaggio per riconquistare Erebor. Insomma, un mix perfetto di fantasy, avventura ed azione!
Data uscita: 12 dicembre




Sotto l'albero di Natale, ci sono veramente film per tutti i gusti! Non può mancare, allora, un energetico film di musica e danza: ecco Battle of the year - La vittoria è in ballo di Benson Lee. Coreografie hip hop e ballerini scatenati vi trascineranno in un ritmo crescente di circa due ore verso il torneo dance più ammirato. Tra i protagonisti compare anche il cantante Chris Brown. Sarà un'ennesima copia di Step Up o qualcosa di innovativo e divertente?
Data uscita: 5 dicembre



Che Natale sarebbe senza un bel film di animazione della Walt Disney? Il prescelto del 2013 è Frozen. La principessa Elsa, giovane e buona, è la prima figlia della famiglia di Arendelle. Tutto lascerebbe pensare che lei diventerà una perfetta regina. Elsa possiede il potere di manipolare il ghiaccio e la neve. La protagonista, però, non è ancora in grado di controllare questo suo dono che potrebbe facilmente trasformarsi in stregoneria.
Data uscita: 19 dicembre



Altri film: 

- Dietro i candelabri di Steven Soderbergh con Michael Douglas e Matt Damon

- Philomena di Stephen Frears con Judi Dench e Steve Coogan

- Piovono polpette 2 di Cody Cameron

- Oldboy di Spike Lee con Josh Brolin e Samuel L. Jackson


E voi cosa farete in questi weekend invernali? Un buon film non si nega a nessuno :)
A presto,

-[ Fede




2 commenti:

  1. In sala, di sicuro non mi perderò "Frozen" né "Lo Hobbit 2" (il primo film, l'inverno scorso, mi era piaciuto così tanto!! *___*) Ma, tutto considerato, sono curiosa di vedere anche la versione a stelle e strisce di "Oldboy": Spike Lee è uno di quei registi che solitamente riescono solo a darmi un po' sui nervi (tolta "La venticinquesima ora": quello sì che è un gran film...), però il fattore curiosità sicuramente c'è! :)

    RispondiElimina
  2. ciao sono giò del whisper, hai partecipato all'iniziativa della cerimonia degli oscar.. volevo dirti che per l'autore puoi dare una sola preferenza :)

    RispondiElimina