giovedì 18 maggio 2017

"Guardiani della Galassia Vol. 2" di James Gunn


Titolo: Guardiani della Galassia Vol. 2

Titolo originale: Guardians of the Galaxy Vol. 2

Un film di James Gunn con Chris Pratt, Zoe Saldana, Bradley Cooper, Dave Bautista, Michael Rooker, Kurt Russell

Genere: azione, fantascienza, avventura, supereroi

Durata: 136 min

Anno: 2017

Voto: 3,5/5




Cosa volete sapere sui Guardiani della Galassia Vol. 2?

Io sono Groot!

Sai già tutto? Impossibile, non ci credo.

Io sono Groot!

Sì, hai ragione: il film è uscito nelle sale qualche settimana fa e tutti ne hanno già parlato ampiamente. Cosa potrei aggiungere? Poco e niente, tu penserai. In parte è vero, in parte no. Prometto che sarò - spero - chiara e non mi dilungherò troppo, proprio come il caro Groot.
Questo nuova compilatio... pardon, questo nuovo capitolo dello sgangherato gruppo di supereroi spaziali è indubbiamente una grande scommessa: facile stupire il grande pubblico quando si è i nuovi arrivati, più difficile soddisfarlo e fidelizzarlo senza l'effetto sorpresa. James Gunn gioca bene le sue carte e, in parte, non delude i fan puntando sul fattore amici-famiglia, quello che è sempre mancato nei film dei Fantastici 4, l'altro celebre gruppo di supereroi.

Io sono Groot!

Dai, non puoi negare che non tutto è stato soddisfacente, qualche intoppo, qua e là, c'è stato. Innanzitutto, la storia: per buona parte della visione sono stata dubbiosa. Mi è sembrato che mancasse una sorta di linearità nella narrazione che è risultata un insieme di scene simpatiche, sì, ma non troppo ben interconnesse fra loro. La scelta di approfondire i diversi personaggi, anche quelli secondari, può essere stata un buon esperimento ma forse ha "sovraccaricato" il film rendendolo, a mio parere, meno spassoso: fa sorridere, non ridere a crepapelle. Sugli attori protagonisti niente da dire in negativo. Nota di merito a Michael Rooker che mi ha fatto rivalutare il suo Yondu. Infine, non posso negare che Kurt Russell mi ha lasciato un po' perplessa: il suo personaggio non mi ha per niente convinto.

Un film di puro intrattenimento che rispetta il primo capitolo senza superarlo.
Capito?

Io sono Groot!

Certo, certo, tutto chiaro!





4 commenti:

  1. Come storia anche io ho preferito il primo capitolo. Come realizzazione e libertà creativa ottenuta da Gunn questo però lo supera di parecchie lunghezze quindi al momento sono pari merito :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il prossimo capitolo sarà l'ago della bilancia allora ;D

      Elimina
  2. a me invece ha divertito più del primo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche molti miei amici l'hanno preferito al primo film... in questo senso sono un po' un outlier ahah :)

      Elimina