lunedì 19 settembre 2016

"Io prima di te" di Thea Sharrock


Titolo: Io prima di te

Titolo originale: Me Before You

Un film di Thea Sharrock con Emilia Clarke, Sam Claflin, Janet McTeer, Charles Dance, Matthew Lewis

Genere: drammatico, sentimentale

Durata: 110 min

Ambientazione: Regno Unito

Anno: 2016

Voto: 3,5/5

"Non pensare a me troppo spesso. Non voglio pensarti in un mare di lacrime. Vivi bene. Semplicemente, vivi."


Sunday Soundtrack



Prima di Io prima di te


Sul web si diffonde la voce secondo cui è imminente la conferma dell'adattamento cinematografico del libro di Jojo Moyes. Notizia interessante che, tuttavia, deve essere accolta con molta cautela. Il rumor si arricchisce con i nomi che compongono il cast. C'è una certa Emilia Clarke. No, la diva di Game of Thrones non costituiva IL motivo per cui vedere il suddetto film. Io prima di te ha acquisito lo status di titolo imperdibile solo grazie all'anima fangirl della sottoscritto. Non per la storia, non perché incuriosiva il confronto con il libro letto l'anno scorso: solo perché tale Sam Claflin vestiva i panni del protagonista maschile. Anche se si cerca di nascondere l'evidenza, si maschera uno smagliante sorriso a 32 denti e si tenta in ogni modo di mimetizzarsi in quella corposa parte di pubblico che accoglie con diffidenza - e pure un po' di altezzoso fastidio, diciamolo! - questo genere di film, lo spirito da fan prende il sopravvento.


Dopo Io prima di te


Dopo due ore di altalena tra risate e pianti disperati, Emilia Clarke si conferma come assoluta protagonista del film. Meglio precisare: le sopracciglia dell'attrice britannica - che hanno velocemente scalato la classifica delle mie attrici preferite - sono ciò che rendono unica questa pellicola. La Daenerys del Trono di Spade, con talento, sul grande schermo riesce ad unire simpatia, impegno e serietà e riesce così ad essere convincente nel ruolo di Lou, un'eccentrica ragazza da poco rimasta senza lavoro. La giovane verrà assunta come assistente di Will Traynor, rampollo di una benestante famiglia rimasto paralizzato dopo un tragico incidente. Louisa, dopo un inizio difficile, cercherà di risvegliare la voglia di vivere e di sorridere nella vita del ragazzo.

A malincuore bisogna sottolineare che Sam non regala una performance memorabile e non risulta completamente credibile. Da un promettente interprete del suo calibro si attendeva qualcosa in più.
Il film, globalmente, non si distingue per una regia brillante o particolarmente innovativa: Thea Sharrock sceglie di raccontare la storia in maniera lineare e semplice, senza rischiare troppo. Io prima di te raggiunge l'obiettivo 'grande pubblico' con un'ottima colonna sonora e riesce comunque a trovare una sua strada, evitando la trappola del confronto con film meno recenti ma molto simili nelle tematiche come Qualcosa di buono e Quasi amici.
Una visione consigliata, da affrontare con una buona scorta di fazzoletti.





Trailer:




2 commenti:

  1. Ehi:), questo film mi è piaciuto veramente tantissimooo *-* Mi ha emozionata e fatta ridere. Un film che vale la pena di vedere!! Ps. Quel giorno mi ero portata da casa 3 pacchetti di fazzoletti...tanto per essere sicura LOL!

    RispondiElimina