domenica 31 luglio 2016

"The Nice Guys" di Shane Black


Titolo: The Nice Guys

Un film di Shane Black con Russell Crowe, Ryan Gosling, Angourie Rice, Matt Bomer, Margaret Qualley

Genere: giallo, commedia, thriller

Durata: 116 min

Ambientazione: Los Angeles

Anno: 2016

Voto: 3,5/5



Quasi vent'anni fa, l'agente Bud White, con aria determinata, si aggirava per Los Angeles. Erano i tempi a tinte giallo Ellroy di L.A. Confidential, thriller-noir classe '97 vincitore di ben due premi Oscar. Il sopracitato film di Curtis Hanson lanciò aprì le porte dell'Olimpo di Hollywood ad un certo Russell Crowe. Due decenni dopo, l'attore neozelandese sembra tornare alle origini con una pellicola che, ad uno sguardo veloce, ricorda proprio quella appena nominata.



Siete confusi? Vi sentite spaesati o fuori luogo dopo le prime sequenze di The Nice Guys? L'ultimo stravagante film di Shane Black sembra essere un prodotto fuori dal tempo e completamente diverso da ciò che si aspetta. Si vola verso i lontani anni Settanta a suon di funky e disco con un buddy movie che vede nei panni dei due protagonisti Russell Crowe e Ryan Gosling. Il primo non è un eroico e saggio protagonista e il secondo non è il solito affascinante e determinato personaggio. Strano vero?

Le strade dell'investigatore privato Holland March (Ryan Gosling), maldestro e un po' imbranato, e del picchiatore Jackson Healy (Russell Crowe), burbero e sbrigativo, si incrociano durante le indagini sull'ambigua morte di Misty Mountains, pornostar considerata scomparsa dopo un incidente d'auto sospetto. I due, dopo alcune iniziali ed imbarazzanti incomprensioni, uniranno le forze per riuscire a comprendere ciò che è realmente accaduto destreggiandosi tra gangster, party senza limiti, sicari e... case automobilistiche. Con due tipi così, la risoluzione del caso non si può considerare garantita!

Onestamente, non avevo grandi aspettative per questo film. La martellante e nauseante promozione di The Nice Guys era riuscita quasi del tutto a farmi passare la voglia di gustarmi questa storia animata da due attori che amo molto per motivi diversi. Crowe è il protagonista dei film che mi hanno fatto innamorare del cinema mentre Gosling... bisogna spiegare perché lo adoro? Vederli nei panni di questo strampalato duo comico è stato, però, una vera prova. Le performance dei due attori protagonisti sono ottime: sono riusciti a creare un vero e chiaro legame senza prendersi sul serio. Tuttavia, pensare che si tratti di una semplice pellicola scanzonata e divertente è un grosso errore. L'ultima fatica di Shane Black è un omaggio intelligente e allo stesso tempo frizzante alle atmosfere dei buddy movie del passato e ai chiaro-scuro di una città controversa come Los Angeles. Il tutto condito da briose musiche anni Settanta.


Trailer:


Nessun commento:

Posta un commento