giovedì 21 gennaio 2016

"Star Wars: Il risveglio della Forza" di J.J.Abrams



Titolo: Star Wars: Il risveglio della Forza

Titolo originale: Star Wars: The Force Awakens

Un film di J.J. Abrams con Harrison Ford, Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley

Genere: fantascienza, azione

Durata: 135 min

Anno: 2015

Valutazione: 4,5/5



Sunday Soundtrack

Un evento imperdibile, il grande ritorno di una saga che ha superato ogni record, il film dell'anno.
E' incredibile pensare a quanti cinefili - e non solo - sono stati coinvolti in quella che è, a tutti gli effetti, un'operazione mediatica senza precedenti.

J.J. Abrams ha colpito ancora. Dopo aver regalato una nuova giovinezza ad un'altra leggendaria saga - Star Trek -, il regista statunitense ha preso le redini di Star Wars e del settimo capitolo della serie nata nel 1977 dalla mente brillante di George Lucas. Un'eredità difficile che, negli scorsi mesi, ha fatto storcere il naso a non pochi fedelissimi.
Abrams e la Disney saranno riusciti a non deludere i fan?



Ammetto che, originariamente, la mia intenzione era quella di correre al cinema subito, il giorno stesso dell'uscita della pellicola. Il rischio spoiler, temuti e condannati anticipatamente, era alto, troppo alto. Molti amici avevano già prenotato i biglietti per il primo spettacolo e sapevo che i loro commenti sarebbero stati inevitabili. E invece...? Niente, solo dopo le feste - e le abbuffate ad esse connesse -  sono riuscita a rotolare proprio come BB8 nella sala cinematografica più vicina.
Non potete immaginare quanto sia stato difficile resistere alla tentazione di cliccare sui link delle recensioni su Blogger ed evitare gli spoiler sui social.

Ce l'ho fatta e, finalmente, dopo un mese posso parlare di Star Wars: Il risveglio della Forza. Da poco sono un'appassionata delle avventure della grande galassia 'lontana, lontana..'. Molti della mia generazione si possono considerare neo-fan della saga: nati dopo la trilogia originale e troppo piccoli per vivere appieno, in prima persona, i tre capitoli più recenti - e meno apprezzati. Qualche anno fa, però, decisi di recuperare tutti i film. Alla prima visione, onestamente, rimasi abbastanza indifferente. Solo in seguito è scattata la scintilla. Ed è stato solo l'inizio.


Questo settimo capitolo è un gran film, meglio dirlo subito senza filtri. Non voglio dilungarmi troppo su trama e varie interpretazioni/pseudocongetture. Il 2015 si è concluso con un grandissimo successo da gustare tra un pop corn e un sorso di bibita, lasciandosi trasportare dallo spirito di questa visione, o meglio, dalla Forza. Lato Chiaro o Oscuro, poco importa: tutti, davanti a questo film si divertiranno e si ritroveranno schierati in una delle due fazioni. Il merito di questa ottima riuscita è da attribuire ad una regia astuta e furbetta, capace di raccogliere e sviluppare con cura i punti forti delle precedenti esperienze cinematografiche, mescolando il tutto con grandiosi effetti speciali. Non dimentichiamo, però, un cast di ottimo livello che ha sorpreso, sapendo amalgamare perfettamente i veterani con le new entries, tutte molto promettenti.

Alla fine poco importa se alcuni personaggi non sono stati approfonditi quanto si sperava oppure se certi passaggi della storia sono stati semplicemente abbozzati: nei prossimi anni, grazie a molti sequel/spinoff, probabilmente troveremo le risposte a tutte le nostre domande!




Trailer:



4 commenti:

  1. non male, io pensavo peggio invece mi ha divertito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un film che, a mio parere, non può mancare :)

      Elimina
  2. In un certo senso, sono stata "fortunata": quando ero piccola, la trilogia originale ebbe un altri breve (ma intenso) momento di popolarità grazie all'uscita delle edizioni rivedute e corrette (digitalmente parlando). Ergo, ho sviluppato anch'io un legame speciale con la saga! Quest'ultimo film, come sai, mi ha fatto impazzire di gioia! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto, ho letto ;)
      Condivido pienamente questo entusiasmo! ^^

      Elimina