domenica 5 luglio 2015

Summer Reading (Pt.1)

Buonasera carissimi lettori!

Che caldo! Quanto caldo, troppo caldo! Lo ammetto: ho sempre sopportato meglio il freddo. Beh, se mi lamento già ora, chissà ad agosto. Guardiamo, però, gli aspetti positivi: finalmente quest'anno abbiamo un'estate degna di questo nome. Ricordo bene, l'anno scorso, il 'simpaticissimo' sole che faceva bella mostra di sè tra la seconda e la terza prova, lasciando poi spazio ad acquazzoni interminabili immediatamente dopo l'orale della maturità. Sì sì, non lo perdonerò mai per questo! 

Estate - oltre a piogge improvvise, sole cocente, mare, bagni, piscina, spiaggia, odore di crema abbronzante - significa anche tante, tantissime letture. Questa è generalmente la stagione in cui leggo di più. In questo 2015 ho dovuto ridimensionare i miei obiettivi di lettura a causa dell'università ma ora troverò in qualsiasi modo un po' di tempo da dedicare ai miei libri in attesa.

http://graphicprosoftware.com/wp-content/uploads/2014/03/summer.png 

Ecco, quindi, la prima parte della mia Summer Reading, una sorta di reading challenge che mi aiuterà a tenere in ordine le mie letture estive. Qui sotto potrete trovare l'elenco dei primi cinque titoli che intendo gustare nelle prossime settimane. E no, non ho intenzione di barare iniziando a leggere un romanzo al posto di un altro: questi devono essere i miei prossimi libri. Per questo scrivo questo post con cui potrò valutare anche i miei 'progressi'.


Libri che - si spera - allieteranno le mie vacanze:

1. L'estate in cui accadde tutto di Bill Bryson
2. Jurassic Park di Michael Chricton
3. Il Rapporto Pelican di John Grisham
4. Tennis, TV, Trigonometria, tornado di David Foster Wallace
5. Il ladro di nebbia di Lavinia Petti

Stay connected,

-[ Fede

3 commenti:

  1. L'estate è il periodo più adatto per leggere, ma allo stesso tempo è pieno di distrazioni. Finché andavo al liceo è stato anche per me il periodo in cui leggevo di più, ora invece il caldo mi toglie tutte le energie xD
    Comunque... non ho letto nessuno di quei libri, quindi non ho idea di come siano, ma spero davvero che riusciranno ad allietarti le vacanze! ;)

    RispondiElimina
  2. Il caldo mi toglie anche le energie per leggere, quindi d'estate leggo di meno e leggo libri più "leggeri" e spensierati!
    Jurassic Park l'avevo però letto alle medie e mi era piaciuto!

    RispondiElimina
  3. Io odio il caldo, lo ho sempre odiato e quest'anno è assurdo!

    RispondiElimina