lunedì 4 agosto 2014

"Una notte in giallo" di Steven Brill



Titolo: Una Notte in Giallo

Titolo originale: Walk Of Shame

Un film di Steven Brill con Elizabeth Banks, James Marsden, Gillian Jacobs, Sarah Wright, Ethan Suplee, Bill Burr, Ken Davitian, Lawrence Gilliard Jr., Alphonso McAuley

Genere: commedia

Durata: 95 min

Ambientazione: Stati Uniti

Anno: 2014

Valutazione: 3/5





Ho bisogno di relax. In un'estate piuttosto discutibile come questa, ciò che più mi rilassa è un po' di spensieratezza. Qualche pop corn, un paio di stuzzichini, una bibita fresca e una commedia (generalmente americana). Con questa immagine mi sono affiancata a Una notte in giallo, la cui locandina da qualche giorno è timidamente esposta nel cinema locale. Vi è, però, un altro motivo - forse è il più importante - che mi ha orientato verso questa scelta. Esso un nome e, sorprendentemente, un cognome: Elizabeth Banks. Conosco da poco questa attrice ma, nonostante questo, ho saputo apprezzarla moltissimo.

Walk of Shame - questo é il titolo originale della pellicola - é la storia di un'assurda giornata della vita di Meghan Miles (Elizabeth Banks), giovane presentatrice televisiva molto ambiziosa. Apparentemente, la protagonista conduce una vita quasi perfetta: é fidanzata felicemente e, a breve, avrà un nuovo ruolo di grande importanza in televisione. Tutto sembra, quindi, procedere secondo le sue aspettative.

Ma - nelle commedie c'é sempre un MA - l'imprevisto é sempre dietro l'angolo! Improvvisamente, infatti, la situazione precipita: con una telefonata, Meghan viene a sapere che il suo ruolo é stato affidato ad una rivale ed il suo ragazzo decide di interrompere bruscamente la loro relazione. A risollevare il morale della protagonista, peró, ci sono le due fedeli amiche, Rose (Gillian Jacobs) e Denise (Sarah Wright).

Dopo una notte di eccessi sfuggita al suo controllo, Meghan si risveglierà nell'appartamento di uno sconosciuto con una notizia importante: esistono ancora delle speranze per le sue ambizioni lavorative. Tra imprevisti e guai, la ragazza attraverserà tutta la città per salvare la sua carriera.


Okay, non so di chi possa essere stata la scelta della traduzione. Credo, tuttavia, che sia pessima. Il film esce in un periodo piuttosto difficile (piena estate). Le critiche ed I numerosi giudizi negativi non lo aiutano certamente ad essere più popolare. Qualcuno, quindi, avrá pensato: perché non porre fine completamente a questa Odissea scegliendo un titolo che ricorda vagamente - certo, vagamente! - 'Una Notte da Leoni'? Maledetto quel giorno!
Il film, infatti, risente sin dai primi minuti dell'ingombrante precedente e la fama di quest'ultimo non ha fatto altro che gettare un'imbarazzante ombra su questo film con la Banks. Certo, non si tratta di una delle più brillanti commedie dell'ultimo secolo. Il film, tuttavia, non si meritava, a mio parere, questo trattamento.

La trama é colma di imprevisti ma, principalmente, si basa su un singolo fraintendimento: tutti coloro che incontrano Meghan nella sua 'Walk', ingannati dalle circostanze, la scambiano per una prostituta. Il resto viene da sé. Probabilmente, se non ci fosse stata Elizabeth Banks, il mio voto sarebbe stato un 2 e mezzo. Ma non é così. L'attrice americana, infatti, é sorprendente dando vita ad un personaggio esilarante ed estremamente divertente. La Banks - in poche parole - cattura completamente l'attenzione diventando una perfetta protagonista.

Una visione consigliata a chi non pretende troppo da una commedia estiva ;)

Trailer:



-[ Fede

Diventa fan di Stories. su Facebook: Clicca qui!

2 commenti:

  1. Dai un occhiata qui :D
    http://ildolceprofumodeilibri.blogspot.it/2014/08/premio-dellamicizia-lovely-blog-award.html
    Spero che il premio ti faccia piacere :D

    RispondiElimina
  2. Sono tornata, stavolta definitivamente (almeno credo)!
    Sono passata a salutarti!

    RispondiElimina