sabato 1 febbraio 2014

"Last Vegas" di Jon Turteltaub


Titolo: Last Vegas

Un film di Jon Turteltaub con Michael Douglas, Robert De Niro, Morgan Freeman, Kevin Kline.

Genere: commedia

Durata: 105 min.

Ambientazione: Las Vegas

Anno: 2013

Voto: 3,5/5







Brooklyn, 58 anni fa. Billy, Sam, Paddy e Archie sono un gruppo di giovani amici che si fanno chiamare 'I magnifici 4'. Insieme compiono le più bizzarre avventure.

Mezzo secolo dopo le loro vite sembrano aver preso una direzione completamente diversa: Sam (Kevin Kline) è un uomo sposato che conduce una vita piuttosto noiosa in Florida, Archie (Morgan Freeman) vive sotto lo stretto controllo del figlio preoccupato della salute del padre, Paddy (Robert De Niro) è in preda alla tristezza, alla malinconia e alla morte dopo la morte dell'amata moglie. L'unico componente del gruppo di amici che sembra essersi realizzato nel campo lavorativo, ottenendo molti successi è Billy (Michael Douglas).

È proprio in occasione del matrimonio di quest'ultimo che i quattro amici si ritroveranno per organizzare l'addio al celibato nella luminosa ed eccentrica Las Vegas per vivere un weekend all'insegna dello sfrenato divertimento. In questa controversa città, i protagonisti riscopriranno valori come l'amicizia, l'amore e riporteranno in vita vecchi ricordi e questioni.


La prima cosa che si pensa, vedendo la locandina di questo film, è: Caspita che attoroni! Esatto, nel leggere i nomi di Douglas, De Niro, Freeman e Kline è inevitabile riconoscere che l'ultima fatica di Turteltab è valorizzata da un cast a dir poco stellare che, in precedenza, non aveva mai recitato insieme. 

Questo punto di forza, però, poteva comportare terribili conseguenze: uno dei quattro 'monumenti cinematografici' poteva prendere il sopravvento sugli altri. Questo, fortunatamente, non è accaduto. Ognuno ha avuto la sua giusta importanza ed il suo merito. Solo nella seconda parte, a mio parere, la trama si è un po' sbilanciata, interessandosi maggiormente ai personaggi, più caratterizzati, di Paddy e Billy e mettendo abbastanza in secondo piano gli altri.

Last Vegas si potrebbe definire una versione matura di una Notte da Leoni. Le analogie sono numerose (gruppo di amici, feste, situazioni divertentissime) ma io credo che questa nuova 'versione', se vogliamo adottare la sopracitata interpretazione che sminuisce il film di Turteltaub, sia molto più gustosa. Ogni personaggio a qualcosa da dire e da approfondire, oltre alle semplici battute esilaranti di rito.

Un buon film per trascorrere un'ora e mezzo divertendosi :)

Buona visione!

-[ Fede

Nessun commento:

Posta un commento